venerdì 20 settembre 2013

iumiciddu 2.0

iumiciddu 2.0


«Fiumicello è la nostra sfida». E’ con questo spirito che il Circolo Legambiente “Laura Conti” di Lauria ha aderito alla campagna “Puliamo il mondo 2013”.
In occasione del più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo, i ragazzi di Legambiente scelgono di lanciare un appello per il recupero e la valorizzazione di un’area tra le più suggestive della cittadina valnocina: la località Fiumicello in contrada Santa Maria meglio conosciuta come “iumiciddu”.
Quella che doveva essere una vera e propria oasi a due passi dal centro abitato, incastonata nel verde e impreziosita dalla presenza di una sorgente d’acqua cui i laurioti sono da sempre affezionati, da anni versa invece in uno stato di completo abbandono e degrado. Ecco perché «Fiumicello è la nostra sfida per tentare di far rientrare questo spazio nel tessuto sociale e urbano della nostra comunità».
FOTO PRIMA DEL NOSTRO INTERVENTO
Una sfida partita già dall’inizio di settembre - quando i muri delle fontane sono stati presi d’“assalto” in modo pacifico da alcuni artisti locali cui è stato affidato il compito di vivacizzare il luogo – che ci ha visti impegnati alcune settimane. Artisti che hanno voluto dare in modo gratuito il loro contributo per riqualificare un’area d’importanza primaria per Lauria coadiuvati e sostenuti dai ragazzi di Legambiente Lauria che quotidianamente hanno presidiato la zona mettendo a disposizione la propria forza lavoro.
DURANTE I LAVORI
Sabato 28 settembre sono state invitate le due sezioni della scuola primaria “Cardinal Brancati” alla giornata di “puliamo il mondo”…..



Work in progress....
 
 

Nessun commento:

Posta un commento